Comunicazione e grafica per artigiani, artisti, musicisti e piccole attività. Materiali personalizzati per il wedding.

L'incantesimo di Parigi.


Dal 4 al 7 novembre scorso, sono stata a Parigi per la prima volta. Era tanto che volevo farlo, quindi ho trovato una combinazione di volo e albergo conveniente e ci sono andata.


Non ho viaggiato tantissimo in vita mia, ma alcune belle e grandi città europee le ho viste: Barcellona, Vienna, Strasburgo, Monaco, Praga, Budapest, Edimburgo... 


Tutte belle, indubbiamente, tutte città meravigliose. 


Ma Parigi....... Parigi mi ha fatto l'incantesimo. A scoppio ritardato.


Infatti, al mio ritorno a casa, forse perché ho dovuto rituffarmi nel lavoro e in mille altri impegni, non mi sono resa davvero conto di che cosa mi aveva fatto questa meravigliosa città....


Solo un mese dopo ha iniziato a fare effetto questa sua magia, insinuandosi in me come una specie di filtro d'amore.


Oramai da un mese sono vittima di una malinconia inspiegabile. Un violento desiderio di ritorno, come se la mia casa fosse lì. 


Era così normale camminare per quelle strade. Dormire lì, mangiare lì, svegliarsi lì, ESSERE lì. 


Non mi era mai capitata una cosa simile, nemmeno con Barcellona, che ho sempre considerato come la città a me più congeniale.


L'altra sera sono andata a vedere Midnight in Paris di Woody Allen, uno dei miei registi preferiti, forse IL preferito, ed è stato così emozionante rivederla attraverso i suoi occhi! Rivedere i posti che solo due mesi fa ho visto con i miei, di occhi!


Ma per ora non mi resta che riguardare queste foto, cercare in rete immagini, spezzoni di film, canzoni che parlano di Lei e aspettare di poterci ritornare.



E magari imparare il francese.


E un giorno, chissà, scappare lì.


Roberta Gramazio | P.I. 03590360240 | I-24042 Capriate S.G. (BG) | Via Pradella, 21 | +39.348.0055734