sabato 29 ottobre 2011

Ditelo con un poster!

Oggi voglio segnalarvi un paio di siti che trattano poster.

Weekend a Parigi - Kathy Hatch
Infatti in una casa calda e accogliente non possono mancare quadri o stampe alle pareti.

Ramo di mandorlo in fiore, Saint Rémy, ca. 1890 - Vincent van Gogh
Il sito Allposters offre una varietà infinita di stampe per ogni stile possibile. Un catalogo enorme e prodotti di qualità (li ho provati di persona) con la possibilità di riceverli direttamente incorniciati (anche se le cornici disponibili sono piuttosto anonime).

Majestic Magnolia - Albena Hristova
La cosa carina poi è che potete inserire delle foto di casa vostra in un editor e vedere come ci sta la stampa scelta, oppure usare le foto generiche caricate già sul sito.



Qui vi riporto qualche esempio di stampe adatte ad uno stile shabby, almeno secondo il mio gusto.

Tulipani Angelique II - Igor Levashov
La credenza bianca - Jo Moulton
In mongolfiera nel cielo di Parigi - Isiah and Benjamin Lane
Ma sul sito c'è davvero l'imbarazzo della scelta.


L'altro link che voglio darvi è quello di un sito italiano: Sevendays In.

Celeste finestra - Giampietro Mattolin

Propone poster fotografici di grandi dimensioni con immagini veramente belle e particolari.

Feeling - Emanuela Balletti

Sono adattissimi anche per "arredare" le pareti di uffici molto grandi.

Sidney firescapes - Alexander Kesselaar

E ora forza, sbizzarritevi! Riempite il bianco delle vostre pareti!

giovedì 13 ottobre 2011

Il design diventa fai-da-te?

Si tratta di una novità: dei moduli che, assemblati con la colla, diventano mobili. E questo è molto comodo perchè non servono trapani e avvitatori. E poi sono ovviamente delle ottime basi da decorare. 

Le soluzioni possibili assemblando i Blocc di Blocc.it sono pressochè infinite, anche se per come è progettato il prodotto il risultato è sempre abbastanza rigido. Ma, ripeto, poi noi possiamo metterci la fantasia, sia nel creare forme, sia nel decorare con tutte le nostre tecniche il mobiletto finito.




C'è da capire quanto costa questo giochino! :) Intanto guardate il video che vi mostra come funziona.
Ciao!!!

Tutte le immagini sono tratte dal sito www.blocc.it

lunedì 10 ottobre 2011

Un anno fa.

La cucciolata il 10 ottobre scorso
Oggi era una bellissima giornata, c'era la stessa aria di un anno fa, con la differenza che queste sei pesti oramai hanno compiuto un anno e sono nelle rispettive famiglie adottive. Mi ha preso una piccola botta di nostalgia e quindi questo post lo dedico a loro e alla loro bella mamma che a Natale compie oramai 3 anni.


I cuccioli sono sempre belli, ma i cuccioli di beagle sono veramente una delle cose più belle che esistano. E anche una vera forza della natura: in sei sono una vera banda di piccoli delinquenti!


Questa dolcezza pazzesca è Maggie. Lei è in una famiglia che abita non troppo distante, ma non ho sue notizie recentissime. Ma pare che sia una vera peste!


Questo meraviglioso patatone è Lampo. Il più simpatico e affettuoso della cucciolata. Quando lo prendevo in braccio mi leccava tutto contento con quella piccola linguetta rosa! Un amore! Anche lui è nel vicentino ed è diventato bellissimo.


Ed ecco Maddy. Lei è a Verona ed ha una padroncina che la adora. Pare che sia una brava cagnolina. :)


Pedro e Keyla: non sono dolcissimi? Pedro è qui vicino ed è diventato bellissimo. E Keyla sta a Padova e anche lei è stupenda.


E dulcis in fundo il mio preferito: Marcello. Lui è il primo nato e sembrava morto quando lo abbiamo trovato sul tappeto della cucina. Invece poi era quello che strillava di più una volta liberato dalla placenta, il più bello, il più coccolone, il più dolce, quello che io avrei tanto voluto tenere. Paradossalmente, pur essendo l'esemplare più bello è stato quello che è stato adottato per ultimo; lo avevo chiamato Calimero perchè aveva tutto il manto nero e nessuno lo voleva. Ed è quello che è andato più lontano, purtroppo: a Pordenone. Ho visto le foto recenti e mi hanno confermato che è proprio il più bello della cucciolata. Assieme a Lampo è quello che mi manca di più.


E di questa splendida mamma, vogliamo parlarne? Lei è la mia dolcissima Zephyra e, anche se mi mancano quelle piccole pesti,  nessun cucciolo potrebbe rimpiazzarla! :D



















domenica 9 ottobre 2011

A proposito di autunno e di té.


Con un brusco abbassamento delle temperature, ecco arrivare l'autunno... Per me questa stagione porta una certa malinconia e comincia, lento ma inesorabile, un processo di impigrimento creativo e di umore in calando.


Sono decisamente una nata di luglio, amo il sole, la luce e la bella stagione.
Ma dell'autunno e dei primi freddi amo il té delle cinque, magari con qualche pasticcino e qualche amica che abbia voglia di chiacchierare un po'!

http://www.towcestertearooms.co.uk
Se anche voi avete questo vizietto innocente e siete amanti non solo del té ma anche di tutto ciò che ruota intorno a questo rito, vi segnalo alcuni siti.



La stufa della nonna diventa teiera.
Attenti al cane GATTO


Il primo è The Teapottery e - neanche a dirlo - è inglese. Propone una varietà infinita di teiere con forme originalissime, alcune decisamente kitsch, ma un po' per tutti i gusti.




Un sito inglese che propone teiere e servizi da té molto classici (ma non solo) è Roses & Teacups; ci sono anche gli accessori: i copriteiera o i porta bustine, tutti molto english:



Infine vi segnalo un blog belga che raccoglie una varietà incredibile di ricette (in inglese) che hanno a che fare col té: Lady of Kinkavel.

Tea-infused cultured yogurt
Questa è una scatola porta-té in legno che ho decorato a decoupage.


E con il té, che c'è di meglio dei pasticcini e dei dolci? Guardate questi orecchini e cominciate a pensare ai pensierini natalizi, magari alle amiche golose! :)













E ora che dite? Andiamo a prenderci un té? ^__^
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Followers

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Tutti i lavori pubblicati su questo blog, quando non diversamente specificato, sono di mia proprietà intellettuale e sono protetti con MyFreeCopyright.
Se, inavvertitamente, è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge, si prega di comunicarlo e provvederò immediatamente alla rimozione.