domenica 24 luglio 2011

La lavagna con lo svuotatasche incorporato (imprevisto!) - III parte

I tre pezzi di legno assemblati.
Rieccomi. Tra ieri e oggi ho portato ancora avanti questo bel progettino ed è saltato fuori quasi alla fine un problema... la mensolina che avevo previsto io era meno profonda, ma Paolo e Milena la volevano più ampia, forse per poter poggiare più oggetti. "Certo nessun problema, la faccio più profonda!" Già. E il peso? Come lo reggono tre vitine di collegamento???

Allora ecco la soluzione che ho trovato, per non dover prevedere due reggimensola che non mi piacevano proprio come idea: due sottili catenelle (una per lato) per rinforzare lo svuotatasche!

La catenella di rinforzo.
In questo modo non c'è pericolo. Certo, non è il caso di usarlo per appoggiarci libri o altre cose molto pesanti!

E poi la chicchetta. Siccome le farfalle nel disegno originale erano più dettagliate, ma non ho potuto mantenerle così per via della difficoltà di tagliare la mascheratura in parti così piccole, ho recuperato la decorazione applicando sulle ali delle farfalle più grandi delle strass rosse a rilievo.

I cuori in fimo sul bordo della lavagna e le strass sulle ali della farfalla.
Ora devo fare la molletta portablocco, le calamite con le foto e mettere i ganci. In giro ho visto cose abbastanza orrende, quindi lì devo ancora risolvere, ahimè... Però ci siamo quasi!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Followers

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
Tutti i lavori pubblicati su questo blog, quando non diversamente specificato, sono di mia proprietà intellettuale e sono protetti con MyFreeCopyright.
Se, inavvertitamente, è stato pubblicato materiale soggetto a copyright o in violazione alla legge, si prega di comunicarlo e provvederò immediatamente alla rimozione.